La termoformatura è una tecnica di  lavorazione delle materie plastiche a caldo, a partire da lastre o film.

La termoformatura si ottiene:
· Sotto vuoto.
La lastra di materiale plastico preriscaldata si adagia sullo stampo per aspirazione, copiando tutte le sinuosità dello stampo stesso
· Alta  pressione.
Il film plastico viene spinto sullo stampo grazie ad una alta pressione esercitata dall'esterno dall'aria, che ne facilita anche il raffreddamento. É un metodo molto diffuso, ad esempio, per sottosquadri molto dettagliati come i gancetti di chiusura dei blister.

È una valida alternativa alla tecnica ad iniezione soprattutto se:
· i particolari sono di grandi dimensioni
· il numero di pezzi da produrre è relativamente basso
· è necessaria la massima flessibilità produttiva ( lotti di pezzi finiti diversi)
· lo spessore delle pareti dei pezzi deve essere molto sottile