RIM e' l'acronimo di Reaction Injection Molding, un processo per rapide produzioni di parti plastiche complesse ottenute attraverso la miscelazione e la reazione di poliolo e isocianato.

Questi componenti sono dosati, miscelati e quindi iniettati in uno stampo cavo dove una reazione chimica da origine ad una forma solida o schiumata.

I processi poliuretanici in RIM stanno sostituendo molti materiali convenzionali poichè le parti realizzate:
· Uniscono una eccellente resistenza ad un minimo peso
· Hanno stabilità dimensionale
· Forniscono isolamento termico
· Dimostrano una sufficiente resistenza agli acidi inorganici ed ai prodotti chimici offensivi
· Sopportano l'invecchiamento, le prove con agenti atmosferici e non rilasciano stirolo
· Possono avere incapsulati o costampati inserti metallici
· Hanno la possibilità di avere uno spessore cartella variabile
· Possiedono una finitura superficiale di classe A regolarmente usata nel settore auto